Shopping cart

0

Cart

  • 0 item

Nessun prodotto nel carrello.

All categories

*Qui puoi trovare la guida completa: Pokemon GO

*Qui puoi trovare i nostri prodotti dedicati a Pokemon GO

Nel corso degli anni, Pokemon GO si è evoluto da semplice gioco mobile AR per l’acchiappo di mostri a gioco che permette ai giocatori di tutto il mondo di unirsi per combattere contro potenti Pokemon Raid. Tuttavia, nonostante i numerosi aggiornamenti e le modifiche alla QoL, i Raid sono ancora piuttosto limitati.

Fortunatamente, PokeRaid è un’applicazione che consente ai giocatori di unirsi a qualsiasi Raid nel mondo, permettendo così ai giocatori di accedere a Pokemon che non sono comuni nella loro zona. Quindi, i giocatori che vogliono raggiungere il loro pieno potenziale come allenatori di Pokemon vorranno utilizzare l’app PokeRaid, oltre a Pokemon GO.

L’app PokeRaid spiegata

Il sistema dei Raid di Pokemon GO è limitato agli inviti ai Raid degli amici, quindi anche se i giocatori possono tecnicamente partecipare a un Raid a distanza, sono ancora limitati alla loro lista amici. Ma è qui che entra in gioco l’app PokeRaid, che permette ai giocatori di condividere tutti i Raid in un’unica app, consentendo alle persone di partecipare ai Raid da qualsiasi parte del mondo. Inoltre, l’app PokeRaid consente ai giocatori di unirsi automaticamente ai Raid, il che significa che una volta iniziato un Raid o un Mega Raid (come il Mega Blaziken Raid) , i giocatori si uniranno automaticamente all’interno dell’app PokeRaid. La cosa migliore è che l’app PokeRaid è disponibile per dispositivi Android e Apple.

Come partecipare a PokeRaid

Prima di poter iniziare a utilizzare l’app PokeRaid, i giocatori dovranno registrare un account. Dopo aver compilato le informazioni necessarie, i giocatori devono fare uno screenshot della loro Homepage Allenatore e del codice QR Amicizia unico di Pokemon GO. Dopo che l’app PokeRaid avrà verificato l’account, i giocatori saranno pronti a sfidarsi nell’arena Raid. In alternativa, i giocatori che hanno creato un account in PokeTrade, PokeMatch o PokeMate possono utilizzare gli stessi dati di accesso per creare un account PokeRaid.

Partecipare a un raid remoto tramite PokeRaid

Anche se non è necessario registrare e verificare l’account di un giocatore, questo fa capire al gruppo che si tratta di un Pokemon Raider serio e pronto ad affrontare Raid impegnativi, come il Raid Leggendario Terrakion. I giocatori possono selezionare i Raid remoti che si trovano nella schermata iniziale o usare il filtro (in alto a sinistra) e cercare il Pokemon (e il livello) a cui vogliono partecipare. Una volta trovata la stanza del Raid Remoto a cui si desidera partecipare, il giocatore deve premere il pulsante “Partecipa a questa stanza”.

Una volta entrati nella stanza del raid remoto, i giocatori possono inviare la richiesta all’organizzatore del raid e lanciare Pokemon GO (i giocatori devono accettare la richiesta di amicizia e l’invito al raid). Inoltre, i giocatori possono vedere chi si è unito al Raid remoto e la loro valutazione del Raid (solo gli utenti verificati possono ricevere valutazioni). C’è anche un’interessante scheda Contatore che può guidare i giocatori a costruire la squadra Raid perfetta per quel particolare Raid.

Una volta completata l’incursione a distanza in Pokemon GO, i giocatori possono lasciare un feedback per l’host, se lo desiderano. Valutando un ospite, gli altri giocatori possono farsi un’idea approssimativa della sua bontà o meno.

Come creare l’adesione automatica di un raid remoto

I giocatori possono impostare la partecipazione automatica premendo il pulsante “Partecipazione automatica” (in basso a destra). Gli allenatori devono ora scegliere i Raid Pokemon a cui desiderano aderire automaticamente, quindi premere Continua. I giocatori devono tenere presente che l’attivazione della partecipazione automatica costa monete PokeRaid. I giocatori possono guadagnare Monete PokeRaid acquistandole, ospitando Raid o ricevendo ricompense giornaliere.

L’ultima pagina della sezione Auto Join chiederà al giocatore di selezionare ulteriori impostazioni. Alcune di queste impostazioni costano monete PokeRaid extra, quindi i giocatori devono fare attenzione a non attivarle tutte. Una volta che tutto è pronto, i giocatori possono premere il pulsante di partecipazione automatica e attendere che i giocatori li invitino automaticamente ai Raid selezionati (i giocatori devono comunque accettare la richiesta di amicizia e l’invito al Raid nel gioco).

Come ospitare il raid remoto di PokeRaid

I giocatori che desiderano ospitare il proprio Raid Remoto (o Mega Glalie Raid) possono farlo premendo il pulsante “Crea una stanza Raid”. I giocatori dovranno inviare una schermata chiara del raid remoto e caricarla.

I giocatori possono quindi selezionare il numero di Allenatori che desiderano invitare e se il Raid è potenziato dalle condizioni atmosferiche. In questo modo si creerà una Stanza del Raid Remoto in cui i giocatori potranno chattare e coordinare il Raid Remoto. I giocatori che ospitano dovrebbero chiedere alla lobby di valutarli, poiché questo è un buon modo per ottenere una buona reputazione del Raid e guadagnare monete PokeRaid extra.

1 Comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *