Shopping cart

0

Cart

  • 0 item

Nessun prodotto nel carrello.

All categories

*Qui puoi trovare la guida completa: Pokemon GO

*Qui puoi trovare i nostri prodotti dedicati a Pokemon GO

I Raid Leggendari sono il punto di forza di Pokemon GO per i giocatori all’endgame. Dopo tutto, affrontare i Leggendari è una delle meccaniche endgame fondamentali di ogni gioco Pokemon . Questa volta, Pokemon GO consente ai giocatori di acquisire quasi tutti i Leggendari delle otto Generazioni del franchise.

E proprio come in ogni Raid Leggendario, i giocatori non possono semplicemente lanciare qualsiasi Pokemon abbiano in squadra e aspettarsi di vincere. Con le meccaniche dei raid di Pokemon GO, i giocatori devono avere un approccio più tattico ai loro scontri con i Pokemon Leggendari. Fortunatamente per i nuovi arrivati, prepararsi all’endgame di Pokemon GO non è così difficile come sembra.

10 Raccogliere prima i Pokemon essenziali

Chiunque voglia avere un buon vantaggio nei raid in Pokemon GO dovrebbe probabilmente raccogliere prima alcuni dei Pokemon pre-leggendari più essenziali per i raid, per assicurarsi un vantaggio in combattimento. In termini pratici, ecco alcuni dei Pokemon che i giocatori dovrebbero acquisire per primi per il loro Raiding Party:

  • Alakazam/Espeon: ognuno di questi Pokemon psichici può dominare nei Raid Leggendari di basso livello, in particolare contro i rari ma potenti tipi Drago, Folletto e Buio.
  • Machamp: nonostante la sua natura di tipo Lotta di base, Machamp ha una forza devastante contro i boss di tipo Normale e Buio. Può anche contrastare le mosse di tipo Ghiaccio, Roccia e Acciaio. Machamp è una grande risorsa per combattere Tyranitar.
  • Tyranitar: questo Pokemon ha alcune delle migliori statistiche per un Pokemon Raiding di basso livello. Come ibrido Roccia/Buio, Tyranitar è un ottimo attaccante di tipo Buio e, con Smack Down, può diventare anche un devastante attaccante di tipo Roccia.

9 Studiare il leggendario boss in questione

Il fatto che un Boss Leggendario assuma la forma di un Pokemon normale non significa che sia esente dalle regole. Infatti, i Boss Leggendari non sono altro che Pokemon ridimensionati per le grandi battaglie di squadra, il che significa che condividono gli stessi punti di forza e di debolezza delle loro controparti ordinarie. I giocatori che vogliono avere rapidamente la meglio su un Boss Leggendario potrebbero voler esaminare le sue informazioni vitali, quali:

  • Tipi: come per ogni Pokemon, l’identificazione del Tipo di un Boss Leggendario dà un’idea generale dei suoi punti di forza, debolezze, resistenze e immunità. Conoscere queste informazioni può aiutare i giocatori a verificare quali Pokemon possono subire i loro attacchi e quali tipi di attacco funzionano meglio contro di loro.
  • CP del Boss: come gli altri Pokemon del gioco, anche i Boss leggendari hanno un valore CP. Conoscere questo valore permette ai giocatori di conoscere la forza di combattimento “generale” di un Boss. Ad esempio, Blastoise (Livello 4) ha un valore di CP del Boss di 26291, che lo rende uno dei più difficili da affrontare in quel livello.
  • Potenziali contatori: diverse risorse online aiutano i giocatori a identificare i migliori Pokemon per contrastare un Boss Leggendario. Di solito, questi includono i Pokemon dei tipi contro cui il Boss è debole. In alternativa, sono inclusi i Pokemon che hanno accesso a mosse forti contro il tipo del Boss.

8 Provate le simulazioni pre-battaglia

I giocatori non devono necessariamente aspettare un Raid vero e proprio per verificare se la loro formazione iniziale può funzionare. Sono nate risorse online per aiutare i giocatori a comprendere meglio le strategie di raid più pratiche una volta che la grande battaglia si avvicina. Possono farlo attraverso le simulazioni, soprattutto grazie a strumenti come Pokebattler.

Questa risorsa Pokemon non solo fornisce approfondimenti sui Raid, ma anche consigli per le Palestre, il PVP e la lotta contro il Team Rocket. Per quanto riguarda i Raid stessi, i giocatori possono creare un account per testare vari contatori, attaccanti, consigli per i Raid e un vero e proprio simulatore per verificare le loro prestazioni potenziali.

7 Considerare le tattiche di gioco rapido

I giocatori che esitano a immergersi nelle questioni più calcolate del Raid Leggendario non devono abbandonare prima ancora di iniziare. Il gioco offre ai giocatori delle opportunità utili per entrare rapidamente nel mondo delle incursioni, a patto che sappiano dove cercare. Per i neofiti delle Incursioni Leggendarie, alcune tattiche di gioco rapido includono:

  • Usare la squadra consigliata: i giocatori che vogliono provare i Raid Leggendari per la prima volta dovrebbero informarsi sulle squadre consigliate e usarle. Queste squadre sono consigliate proprio per i loro vantaggi in termini di forza di tipizzazione e mosse potenziate. I giocatori che vincono con una squadra consigliata possono analizzare la formazione per creare la propria versione personalizzata.
  • Eliminare prima i Raid a 1 stella: si raccomanda ai giocatori di dare priorità all’eliminazione dei Raid a bassa stella. Questo aiuta i giocatori a familiarizzare con il processo.

6 La velocità è fondamentale in combattimento

I giocatori con sufficiente esperienza nelle Palestre e nel PVP sanno che la velocità è una parte fondamentale del combattimento in Pokemon GO . Nel caso dei Raid Leggendari, la velocità fa la differenza tra un membro della squadra vivo e uno abbattuto. Quando si combatte contro un Boss Leggendario, i giocatori devono prendere nota di alcune strategie essenziali:

  • Schivare quando è necessario: certo, schivare contro i Raid Boss è molto più difficile rispetto alle battaglie ordinarie. I boss più grandi tendono ad avere attacchi più veloci e più grandi. Se non altro, i giocatori dovrebbero schivare almeno gli attacchi di carica del boss. Questi ultimi riescono quasi sempre ad abbattere anche i Pokemon più forti di una squadra, quindi fate attenzione.
  • Le Mosse veloci sono più affidabili delle Mosse cariche: ovviamente, le Mosse cariche sono meccanicamente più potenti delle Mosse veloci. Tuttavia, queste ultime sono molto più rapide da eseguire e, in fin dei conti, possono causare più danni totali.

5 La puntualità può significare tutto

Anche se non ha un impatto diretto sul combattimento, il tempismo può significare tutto quando si tratta di giocatori che intendono partecipare a un Raid Leggendario. Ricordiamo che Pokemon GO offre ai giocatori circa due ore di preparazione prima dell’inizio del Raid. E una volta iniziato, i giocatori hanno generalmente un’ora intera per combattere il boss.

Il fatto è che potrebbe essere utile per i giocatori entrare nel Raid non appena viene attivato – e sì, anche i primi minuti contano immediatamente. Data la popolarità di Pokemon GO, non è improbabile trovare persone che stanno già aspettando di entrare nel Raid. I giocatori dovrebbero sfruttare l’opportunità di fare squadra con altri utenti e abbattere il boss, invece di arrivare con qualche minuto di ritardo senza essersi preparati per nulla.

4 Capitalizzare le statistiche

I giocatori che vogliono partecipare ai Raid Leggendari dovrebbero prestare maggiore attenzione alle statistiche dei loro Pokemon. Ecco alcune delle statistiche più importanti che ogni potenziale Raider dovrebbe osservare:

  • Osservare i numeri di CP: sì, più alto è il numero di CP, più forte è il Pokemon in generale. Comprende anche statistiche nascoste come Livello, Difesa, Attacco e persino HP. In sostanza, i Pokemon di livello più alto ottengono CP più elevati. Come regola generale, tutti i membri di una Squadra Raid Leggendaria dovrebbero essere almeno di livello 30.
  • Guardare agli IV, ma non troppo: i giocatori non dovrebbero ritardare i loro progressi nel Raiding solo perché il Pokemon “perfetto” (in termini di numeri) non è ancora arrivato. Potrebbe essere utile iniziare presto a investire in Pokemon di base “imperfetti”, guadagnare polvere di stelle nel tempo e investire solo successivamente in Pokemon con statistiche di base migliori, man mano che arrivano.
  • Oltre alle relazioni tra i tipi, i giocatori dovrebbero sempre considerare le mosse dei loro Pokemon. Ricordate che nei Raid Leggendari contano ancora i Tipi, non solo i CP. È sempre meglio costruire una squadra con attacchi che sfruttino le debolezze del Leggendario bersaglio.

3 Guardare ai fattori esterni

I giocatori non dovrebbero fare gli schizzinosi con il tipo di Pokemon che vogliono portare nei Raid Leggendari, soprattutto se lo fanno per la prima volta. Dovrebbero invece cercare di vedere se ci sono nidi di Pokemon particolari nelle vicinanze e valutare quali creature ci vivono e il loro potenziale di raid.

  • Utilizzare il potenziamento meteorologico: ricordate che il tempo atmosferico del gioco può influenzare alcuni Pokemon selvatici o Raid. In determinate condizioni, i giocatori possono combattere contro alcuni tipi che ricevono un potenziamento meteorologico. In sostanza, i Pokemon potenziati dal tempo hanno cinque livelli in più rispetto alle loro controparti normali e hanno anche alti IV nelle loro statistiche.
  • Utilizzare gli eventi per ottenere Pokemon migliori: grazie agli eventi speciali e al Community Day mensile, i giocatori possono avere accesso a Pokemon esclusivi e persino a Mosse esclusive che possono aiutare a sfidare l’attuale meta del Raiding. Chiunque sia appassionato di Raiding potrebbe trovare queste Mosse e Pokemon esclusivi utili per costruire la propria squadra dei sogni.

2 Le relazioni con gli altri formatori sono importanti

Certo, i Raid Leggendari possono diventare una cosa da soli per i giocatori che vogliono un’esperienza più privata in Pokemon GO. Tuttavia, sfruttare al massimo le funzioni multigiocatore integrate nel gioco può rendere molto più facile ottenere i Pokemon più forti da utilizzare nei Raid.

  • Usare il commercio: per un gioco da collezione come Pokemon GO, il commercio è diventato un potente investimento per ottenere Pokemon più forti. Grazie al sistema di scambio, i giocatori che ricevono Pokemon possono ottenerli con IV rerolled. Inoltre, alcuni Pokemon diventano fortunati quando vengono scambiati, il che significa che costano meno quando si potenziano. A volte, scambiando spesso con i Migliori Compagni è possibile trasformarli anche in Amici Fortunati!
  • Usare il potere dell’amicizia: i nuovi arrivati ai Raid potrebbero scoprire con sorpresa che nelle loro aree locali ci sono Raider locali o giocatori occasionali pronti a fare squadra. Trovare questi giocatori e fare amicizia con loro può aiutare i giocatori ad affrontare i Raid Leggendari più facilmente.

1 Esercitarsi nei lanci

Chiunque abbia partecipato a un Raid Leggendario avrà la possibilità di catturare il boss in questione, grazie alle Premier Balls. Tuttavia, la quantità di Premier Balls che i giocatori ottengono dipende dalla loro partecipazione complessiva al Raid. Inoltre, i giocatori ottengono Premier Balls bonus se hanno giocato con amici o se il Raid si svolge nella palestra della loro squadra.

Per questo motivo, i giocatori devono esercitarsi nei lanci. Certo, un Boss Leggendario Shiny ha una percentuale di cattura del 100%, a patto che si riesca a battere quel Boss Leggendario. Tuttavia, è comunque utile che i giocatori si assicurino di poter eseguire i loro lanci in modo corretto. Dopotutto, perché hanno fatto tutta questa strada per partecipare a un Raid?

1 Comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *