Shopping cart

0

Cart

  • 0 item

Nessun prodotto nel carrello.

All categories
 Final Fantasy 7 Rebirth: Can’t Stop Won’t Stop Walkthrough (Non puoi fermarti, non puoi fermarti)

Can’t Stop Won’t Stop è l’ultima missione secondaria di Final Fantasy 7 Rebirth e vede Cloud impegnato in vari minigiochi per diventare l’Ultimate Party Animal.

QUI TROVATE UNA COLLEZIONE UNICA DI CARD DEDICATE A FINAL FANTASY VII REBIRTH

Can’t Stop Won’t Stop è l’ultima missione secondaria di Final Fantasy 7 Rebirth, nonché una delle più difficili. Per completarla, i giocatori devono ottenere punteggi elevati in diversi minigiochi del Gold Saucer e battere un volto familiare in alcune estenuanti gare uno contro uno.

Chi completa Can’t Stop Won’t Stop sbloccherà il Trofeo My Job Here is Done, che molti considerano uno dei Trofei di Final Fantasy 7 Rebirth più difficili da ottenere. Avranno inoltre accesso a nuovi personaggi per un paio di minigiochi e a un nuovo pezzo di Materia con cui giocare.

Come iniziare la missione secondaria “Can’t Stop Won’t Stop” in Final Fantasy 7 Rebirth

Prima di poter iniziare la missione secondaria Can’t Stop Won’t Stop, i giocatori dovranno prima completare tutte le altre missioni secondarie di Final Fantasy 7 Rebirth e uscire vittoriosi dal grande combattimento nel Colosseo di Musclehead nel dodicesimo capitolo del gioco. Una volta fatto questo, potranno accettare il lavoro tramite la bacheca della comunità di Costa del Sol, dopodiché potranno parlare con il Middle Manager della Shinra al Gold Saucer per iniziare la missione. Per completare la missione secondaria, dovranno battere i suoi punteggi in cinque minigiochi del Gold Saucer e poi affrontarlo in un round di 3D Brawler.

I giocatori possono affrontare le sfide Chocobo Races, Galactic Saviours, G-Bike e Musclehead Colosseum nell’ordine che preferiscono. Tuttavia, potranno sfidare l’Ultimate Party Animal in un round di Queen’s Blood solo dopo aver battuto il suo punteggio in G-Bike e dovranno completare tutti e cinque i minigiochi prima di sfidarlo in 3D Brawler.

Come battere il punteggio massimo dell’UPA alle gare di Chocobo

L’obiettivo Batti il punteggio più alto dell’UPA alle gare di Chocobo richiede ai giocatori di battere il Middle Manager della Shinra in una gara di Chocobo 1v1. Questo è probabilmente uno degli obiettivi più facili, soprattutto per chi ha già una buona conoscenza del funzionamento del minigioco delle corse di Chocobo di Final Fantasy 7 Rebirth. La differenza principale è che il percorso è un po’ più lungo di quelli a cui i giocatori sono abituati e richiede molte più derapate per essere affrontato con successo. I giocatori dovranno anche evitare di avvicinarsi troppo all’UPA mentre si illumina di rosso, perché così facendo verranno storditi. A parte questo, i giocatori possono concentrarsi sulla raccolta dei potenziamenti e sulla schivata dei cancelli di Tonberry, come fanno di solito.

Come battere il punteggio massimo dell’UPA in Salvatori galattici

Battere il punteggio massimo dell’UPA in Salvatori della Galassia può richiedere un po’ di pratica, ma non dovrebbe essere difficile una volta che i giocatori avranno capito come viene calcolato il punteggio finale. Distruggendo ogni unità di una squadra si otterrà un bonus di uccisione della squadra, quindi i giocatori dovrebbero concentrarsi su questo obiettivo. Sebbene l’esecuzione di barrel roll possa portare a bonus di quasi missioni, consuma anche l’energia della nave, riducendo la quantità di bombe protoniche utilizzabili. Per questo motivo, i giocatori dovrebbero dare la priorità all’uso delle bombe protoniche piuttosto che all’esecuzione di rotolamenti di barili, poiché in questo modo otterranno generalmente più punti. È anche una buona idea astenersi dall’usare le cariche ricostituenti fino all’ultimo momento possibile, poiché i punti verranno assegnati per ogni carica che i giocatori hanno lasciato alla fine della loro corsa.

Come battere il punteggio più alto dell’UPA in G-Bike

Battere il punteggio della G-Bike dell’UPA può sembrare scoraggiante all’inizio, ma con la giusta strategia è relativamente semplice. I giocatori devono dare priorità alla raccolta degli emblemi G blu, che aggiungeranno punti al loro punteggio e ricaricheranno il contatore di energia di Cloud. Inoltre, è meglio conservare l’attacco Spinning Slash per i momenti in cui appare un gran numero di nemici tutti insieme. Ci sono due o tre punti del percorso in cui questo accade, quindi è bene avere un attacco Spinning Slash pronto e in attesa. A parte questo, i giocatori devono solo prestare attenzione agli indicatori di prossimità che segnalano l’arrivo di un nemico alle loro spalle: in questo modo potranno eliminare i nemici al loro passaggio, invece di doverli inseguire.

Come battere il punteggio più alto dell’UPA in Sangue di regina

Chi spera di battere l’UPA a Queen’s Blood dovrebbe costruire un mazzo che attacchi su due fronti diversi. Se abbinato a un mazzo di carte sostitutive, Tonberry King è piuttosto OP, in quanto ha un costo di estrazione relativamente basso e si rafforza ogni volta che viene distrutta una carta amica. I giocatori possono anche prendere in considerazione l’accoppiamento di Dio con Loveless, poiché questa combinazione può fruttare molti punti se usata correttamente. Qualsiasi mazzo Queen’s Blood può funzionare, ma i giocatori dovranno tenere a mente gli effetti della carta Ultimate Party Animal. Quando questa carta è in gioco, il punteggio del perdente di una fila viene aggiunto a quello del vincitore, quindi se i giocatori sanno che perderanno una fila, è meglio inondarla di carte a basso punteggio in modo da ridurre al minimo il vantaggio dell’UPA.

Come battere il punteggio più alto dell’UPA nel Colosseo dei muscolosi

Delle cinque battaglie del Colosseo di Musclehead, i giocatori devono preoccuparsi solo di due: la seconda, che vede il gruppo alle prese con un esercito di Tonberry, e la quarta, con due Jolly e un Gigantoad. I giocatori possono trasformare il combattimento contro i Tonberry in una passeggiata se equipaggiano l’intero gruppo con Safety Bits o Karmic Cowls, che permettono ai membri del gruppo di sopravvivere agli attacchi di morte istantanea. Per quanto riguarda il quarto round, i giocatori devono concentrarsi sull’eludere gli attacchi dei Succhiatori d’anima e sulla lingua del Gigantoad. Coloro che hanno problemi con gli altri round dovrebbero consultare le informazioni sui nemici di cui sopra per informazioni sulle debolezze e le resistenze e su come mettere sotto pressione e scaglionare ogni tipo di nemico.

  1. Round 1: Gigantuar x2 (nessuna debolezza elementale)
  2. Round 2: Tonberry x10 (nessuna debolezza elementale)
  3. Round 3: Ember Zu x1 (debole agli attacchi di ghiaccio)
  4. Round 4: Gigantoad x1 (debole agli attacchi di Ghiaccio) e Joker x2 (debole agli attacchi di Vento).
  5. Round 5: Ironclad x1 (debole agli attacchi di Fulmine)

Come battere la sfida 3D Brawler dell’UPA

Dopo aver superato tutte le altre sfide, i giocatori dovranno sconfiggere l’UPA in un round di 3D Brawler. Questa è di gran lunga la parte più difficile della missione secondaria Can’t Stop Won’t Stop, anche se i giocatori utilizzano il pause buffering per rendere le cose più facili. Per chi non lo sapesse, il pause buffering consiste nel mettere ripetutamente in pausa il gioco per vedere cosa sta per accadere e pianificare di conseguenza la propria risposta. In questo caso, i giocatori possono usare questo metodo per determinare quale sarà il prossimo attacco dell’UPA e quindi preparare gli input necessari per schivare. Molti altri siti consigliano ai giocatori di spammare l’input in questione, ma è meglio tenere premuto l’input di schivata appropriato e poi mettere in pausa il gioco, perché così facendo lo si attiverà nel primo fotogramma possibile.

Anche con questo metodo, tuttavia, i giocatori dovranno capire l’aspetto di ogni attacco dell’UPA. Alcuni sono abbastanza distinti, ma ce ne sono alcuni che sembrano quasi identici l’uno all’altro, con solo alcune sottili differenze. I giocatori devono studiare le immagini qui sopra e confrontarle con quelle presenti nella schermata di pausa, prestando molta attenzione alla posizione di entrambe le braccia dell’UPA e al fatto che siano piegate o diritte. Con un po’ di pratica, dovrebbero diventare abbastanza bravi a determinare il tipo di pugno che il Middle Manager Shinra sta per sferrare, il che renderà molto più facile schivarlo.

Come gli altri avversari di 3D Brawler, il Middle Manager Shinra esegue occasionalmente delle combo. Fortunatamente, ha solo due possibili combinazioni di pugni, entrambe predeterminate, che permettono ai giocatori di capire quale combo sta usando studiando il primo pugno. Tuttavia, anche sapendo quali input sono necessari in anticipo, schivare queste combo può essere piuttosto complicato a causa dei tempi richiesti. Se i giocatori agitano i bastoni troppo presto o troppo tardi, Cloud bloccherà il pugno successivo invece di schivarlo, privando i giocatori della possibilità di contrattaccare e aumentando un po’ l’indicatore del limite dell’UPA. Per questo motivo, i giocatori dovrebbero aspettare che l’UPA finisca di sferrare il pugno prima di tentare la schivata. In altre parole, attendere l’esatto momento in cui il braccio del pugno sta per iniziare a muoversi in avanti verso Cloud.

Come schivare la combo UPA 1

  • Stick destro giù │ Stick destro su │ Stick destro destro │ Stick destro su

Come schivare la combo UPA 2

  • Bastone sinistro Giù │ Bastone sinistro Sinistra│ Bastone sinistro Su│ Bastone sinistro Sin istra

Premi Can’t Stop Won’t Stop

Dopo aver sconfitto il combattimento con lo Shinra Middle Manager 3D Brawler, Cloud sarà incoronato Ultimate Party Animal e la missione si concluderà. Come ricompensa, i giocatori riceveranno una sfera di Gambler Materia10 Party EXP e 2.900 EXP. Inoltre, sbloccheranno Sephiroth come avversario 3D Brawler e il Trofeo My Job Here is Done, che viene assegnato a chi completa tutte le missioni secondarie di Final Fantasy 7 Rebirth. Questo si aggiunge a tutti gli altri premi e ricompense che i giocatori hanno sbloccato lungo il percorso, tra cui la carta Ultimate Party Animal Queen’s Blood, il Mecha-Chocobo e vari oggetti da collezione del Johnny’s Seaside Inn.

1 Comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Releated Posts