Shopping cart

0

Cart

  • 0 item

Nessun prodotto nel carrello.

All categories

Il Killimari è una creatura simile a un calamaro che si trova a Palword e che possiede una tipizzazione Oscura e un’utile abilità partner. Ecco dove trovare e catturare Killamari.

Il Killamari di Palworld è un Pal di tipo Oscuro che assomiglia a un calamaro e fluttua nell’area con una natura gentile. La sua sella viola scuro, che si trova in cima alla testa, assomiglia a un berretto. Secondo la sua voce sul Paldeck, Killamari non va dato per scontato, perché è noto per avvolgere la testa di umani e Pals e succhiarne le interiora. A prescindere dalle sue dimensioni, Killamari è un’arma pericolosa e non va data per scontata.

Una volta catturato, l’utilità di Killamari è migliore lontano dalla base e come parte di una squadra di Palworld. Non è forte come altri Pals di tipo Oscuro disponibili nello stesso periodo, come Daedream e Mau, ma può aiutare il giocatore ad attraversare rapidamente diverse regioni della mappa.

Dove trovare Killamari

Non aspettatevi di incontrare Killamari mentre vi avventurate nelle regioni di Palworld. Non si aggirerà da nessuna parte a qualsiasi ora del giorno, poiché il suo punto di spawn è limitato ai dungeon. I Killamari possono essere trovati nelle stanze dei dungeon in gruppi di due o più e in genere sembrano innocui mentre fluttuano. Tenteranno di fuggire, quindi prenderli alla sprovvista con un attacco preventivo è l’approccio migliore.
Una volta all’interno di un dungeon, i Killamari sono comuni come Fuddler e Daedream, quindi non ci vorrà molto prima che i giocatori ne individuino qualcuno. Sarà un compito facile completare l’inserimento nel Paldeck, poiché la cattura di dieci esemplari di questa specie avverrà in un paio di stanze diverse dello stesso dungeon. Assicuratevi di avere abbastanza Sfere Pal prima di entrare. Inoltre, tendono a rilasciare ghiandole velenose, perfette per la costruzione di archi e frecce velenose.

I Killamari attaccano se sollecitati e hanno una serie di attacchi versatili che possono cogliere di sorpresa il giocatore. Siate pronti, perché tendono a raggrupparsi e a combattere come un’unità collettiva, il che potrebbe significare affrontarne tre in una volta sola.

Idoneità al lavoro di Killamari

Sebbene il Killamari sia piuttosto piccolo, la sua idoneità al lavoro di trasporto di livello 2 lo rende una buona opzione da avere a disposizione nella base. Prendendo Killamari in anticipo, si assicura che i beni raccolti alla base vengano raccolti e distribuiti nelle unità di stoccaggio appropriate in modo rapido, assicurando che non ci sia disordine in giro. Questo funziona bene in combinazione con i Pals che possono legname e miniere in grandi quantità.

Anche l’abilità Partner di Killamari è molto utile nelle fasi iniziali del gioco, quando non è possibile creare un aliante. Calamaro fritto permette ai giocatori di impugnare i tentacoli di Killamari e di planare nell’aria per un lungo periodo, rendendo semplice il viaggio e l’accesso alle terre attraverso grandi specchi d’acqua. È ironico che questa creatura, che un tempo succhiava il cervello delle vittime, ora venga usata come aliante mentre fluttua direttamente sopra la testa del giocatore.

Killamari in combattimento

Il Killamari non possiede la forza o la longevità necessarie per resistere sul campo di battaglia o per fare molti danni e viene presto surclassato da altri tipi di Oscurità. Ciò che lo distingue dagli altri è la capacità di apprendere un paio di mosse di tipo Acqua, creando una certa versatilità e permettendogli di competere contro i Pals di tipo Fuoco senza subire uno svantaggio secondario. Se costruito correttamente, Killamari potrebbe sorprendere molti con le seguenti mosse da selezionare:

Getto d’acqua: Con una potenza di 30 e un tempo di ricarica di 2 secondi, Killamari invia una palla d’acqua contro il nemico.
Getto di veleno: Con una potenza di 30 e un tempo di carica di 2 secondi, un’ondata di fango colpisce il nemico con la possibilità di avvelenarlo.
Sfera oscura: con una potenza di 40 e un tempo di carica di 4 secondi, una sfera di materia oscura segue il nemico e lo colpisce.
Impulso Oscuro: Potenza di 50 e tempo di carica di 10 secondi, un’esplosione di energia oscura colpisce più nemici contemporaneamente.
Pioggia acida: Con una potenza di 80 e un tempo di ricarica di 18 secondi, questo attacco può colpire più nemici contemporaneamente.
Sfera d’incubo: con una potenza di 100 e un tempo di ricarica di 30 secondi, è un potente attacco di tipo oscuro che invia una grande palla di materia contro il nemico.
Raggio oscuro: Con una potenza di 150 e un tempo di carica di 55 secondi, Killamari accumula energia e poi scatena un raggio sul bersaglio.

Probabilmente non rimarrà in squadra per molto tempo, poiché l’esplorazione di aree più lontane della mappa sbloccherà il potenziale di Pals di tipo Oscuro più forti. Per ora, la sua capacità di aiutare i giocatori a planare nell’aria e ad accedere a quelle regioni lo rende un alleato utile da tenere con sé. Una volta terminato il suo utilizzo, lasciate che si aggiri per la base e che serva da aiuto per lo stoccaggio dei materiali.

1 Comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Releated Posts