Shopping cart

0

Cart

  • 0 item

Nessun prodotto nel carrello.

All categories

Campagna: Il primo e il secondo atto dell’acclamato RTS di sopravvivenza di PlaySide Studios usciranno in tutto il mondo il 19 aprile.

Martedì4 aprile 2023 –Un’ombra lunga si allunga sul mondo duro e spietato di Erodar. Il19 aprile, antiche minacce, vecchi rancori e nuovi alleati emergeranno in tutto il continente. Protettori della Luce, è quasi ora di prendere la vostra posizione finale…

https://www.youtube.com/embed/sl2dutfy4n0?wmode=transparent

Team17 e PlaySide Studios hanno annunciato Flames of Retribution, il più grande aggiornamento di sempre per il pluripremiato RTS di sopravvivenza Age of Darkness: Final Stand. Dal lancio in Steam Early Access nell’ottobre 2021 con una formidabile modalità Sopravvivenza, Age of Darkness: Final Stand ha continuato a ricevere nuovi eroi e aggiornamenti. Flames of Retribution rappresenta la prossima evoluzione del titolo e includerà i primi sette dei 10 capitoli della campagna completamente doppiati, un nuovo eroe, Merek, che si unisce alla mischia nella modalità Sopravvivenza, e una serie di nuovi aggiornamenti al momento del lancio.

https://www.youtube.com/embed/vO25844ENOA?wmode=transparent
Merek Longhold, noto anche come “The Bolstering Might”, sarà l’ultimo eroe a unirsi agli illustri ranghi dell’Ordine nella modalità Sopravvivenza. Impugnando una massiccia alabarda e con un ego all’altezza, questo picchiatore da combattimento ravvicinato è una figura imponente dentro e fuori dal campo di battaglia. Nonostante si presenti come un esempio di legge e ordine, Merek è noto per dimostrare una certa flessibilità morale quando ciò va a vantaggio dei suoi desideri e del suo portamonete.

Age of Darkness: Final Stand è un gioco di strategia in tempo reale di sopravvivenza ambientato in un mondo fantasy oscuro, dove i resti dell’umanità fanno un ultimo tentativo di resistere alle orde implacabili degli Incubi, creature mostruose che si nascondono nella nebbia di guerra nota come “Il Velo”. Grazie alla tecnologia proprietaria SwarmTech, che permette al gioco di renderizzare fino a 70.000 modelli sullo schermo contemporaneamente – tre volte di più rispetto ai suoi concorrenti di genere – e alle mappe generate proceduralmente e alle ricompense randomizzate, nessun finale sarà mai uguale all’altro.

Flames of Retribution segue due aggiornamenti dei contenuti rilasciati in precedenza durante l’Early Access, ognuno dei quali porta nuove unità di produzione ed eroi sul campo di battaglia: Queen’s Fury nel novembre 2021 e Rebellion’s Rise nel dicembre 2022. I restanti capitoli della campagna seguiranno nel 2023.

Per rimanere aggiornati su tutte le informazioni su Age of Darkness: Final Stand, mettete il vostro like su Facebook, seguiteci su Twitter e unitevi a noi su Discord.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *